mardi 14 janvier 2014

Vole vole, petite maman



A Leda

Vola, vola, piccola ala, Mia dolce, rondinella
Vai lontano, vattene serena – che qui niente ti trattenga

Raggiungi il cielo e l’etere – lasciaci, lascia la terra
Lascia questo manto di miseria – cambia d’universo

Vola, vola, piccola mamma – vola angelo mio, mio dolore
Lascia il tuo corpo e lasciaci – che infine la tua sofferenza cessi

Va’ raggiungere l’altra riva – quella dei fiori e delle risate
Quella che volevi tanto – la tua vita di bambina

Vola, vola, amore mio – perché il nostro è troppo pesante
Perché niente ti allevia – vola al tuo ultimo volo
Lascia le tue ore sfinite – vola, non l’hai rubato
Diventa soffio, colomba – per prendere il volo

Vola, vola piccola fiamma – vola angelo mio, anima mia

Lascia la tua pelle di miseria – va’ a ritrovare la Luce  






Aucun commentaire:

Enregistrer un commentaire

Membre du